Il Lions Club discute di immigrazione nel convegno del 19 novembre

Il tema di un convegno promosso dal Lions Club di Lamezia Terme, che si terrà sabato 19 novembre 2011 alle ore 16.30 al Teatro Grandinetti, è: «Calabria terra di accoglienza oltre Lampedusa: proposte ed esperienze a confronto». L'evento sarà presentato dal presidente del Lions Club di Lamezia Terme, Francesco Muraca, inoltre il programma prevede i saluti del Governatore del distretto Michele Roperto; del sindaco Gianni Speranza; del vescovo Mons. Luigi Cantafora; dell'assessore regionale al Lavoro ed alle Politiche sociali Francescantonio Stillitani e del direttore generale dell'Asp di Catanzaro Gerardo Mancuso.

Dopo l'introduzione affidata al responsabile del Centro medicina migrazioni dell'Asp, Lorenzo Antonio Surace, il convegno seguirà con gli interventi di esperti del settore e rappresentanti istituzionali. In particolare, a relazionare sull'importante argomento saranno: Santino Tornesi, direttore ufficio regionale emigrazioni della Conferenza episcopale siciliana; Brahim Aouam, console tunisino a Napoli; Klodiana Cuka, presidente nazionale Integra onlus; Doris Lo Moro, segretario Commissione Affari costituzionali; Concetta Mirisola, direttore generale dell'Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti ed il contrasto delle malattie della povertà; Wanda Ferro, presidente della Provincia di Catanzaro e Franco Talarico, presidente del Consiglio regionale. L'iniziativa, moderata dalla giornalista del Tg5, Valentina Loiero, sarà conclusa dal presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti. Il presidente Francesco Muraca ha detto: «Abbiamo ritenuto opportuno promuovere questo convegno sulla migrazione, con cui inauguriamo l'anno sociale 2011-2012, perchè si tratta di una problematica di stringente attualità per il nostro Paese che il più delle volte, purtroppo, viene accostata ad aspetti negativi basati, a mio avviso, su vecchi retaggi culturali ed ingiustificati pregiudizi. Le immagini dei continui sbarchi dei clandestini sulle coste di Lampedusa - ha aggiunto Muraca - hanno esclusivamente immortalato il fenomeno dal punto di vista della disperazione e dell'emergenza. Noi, invece, vogliamo affrontare questo delicato tema con un approccio decisamente diverso che si pone come obiettivo quello di promuovere i valori della solidarietà, dell'accoglienza e dell'integrazione sociale e culturale tra le popolazioni. In tale contesto - ha concluso il presidente - la partecipazione al convegno del 19 novembre di qualificati esperti del settore ed autorevoli rappresentanti istituzionali, che colgo l'occasione per ringraziare, sono convinto che aiuterà a comprendere meglio gli aspetti positivi del fenomeno della migrazione ed a spazzare via, mi auguro, tutti i pre concetti che ritengo inutili ed assolutamente lontani dalla realtà».

Fonte: http://www.lameziainstrada.tv/in-citta/manifestazioni-in-citta/12377/il-lions-club-discute-di-immigrazione-nel-convegno-del-19-novembre.html

Condividi:





Linea AmicaclicklavoroParlamento della legalitàAICCREMovimento Cristiano LavoratoriRotary International



Cookies Policy