convegno 28 marzo 2017

RESOCONTO DEL CONVEGNO – “Quali Politiche Migratorie a 20 Anni dalla Tragedia della Kater I Rades sul Canale di Otranto (1997-2017). La riflessione sull’accoglienza e sull’integrazione dei migranti in Italia, dal Mar Adriatico al Mar Mediterraneo.”

RESOCONTO DEL CONVEGNO – Quali Politiche Migratorie a 20 Anni dalla Tragedia della Kater I Rades sul Canale di Otranto (1997-2017). La riflessione sull’accoglienza e sull’integrazione dei migranti in Italia, dal Mar Adriatico al Mar Mediterraneo.

0
28
convegno 28 marzo 2017

28 Marzo 2017 Convegno sulle Politiche Migratorie

Si terrà martedì 28 marzo p.v. nel Parlamentino del CNEL a Roma il convegno QUALI POLITICHE MIGRATORIE A 20 ANNI DALLA TRAGEDIA DELLA” KATER I RADES” SUL CANALE DI OTRANTO. 1997-2017. Il meeting , organizzato da Integra Onlus e dal CNEL – Organismo Nazionale di Coordinamento per le Politiche di Integrazione sociale degli stranieri, vuole essere una riflessione, attraverso il contributo di illustri relatori, sull’accoglienza e sull’integrazione dei migranti in Italia, dal Mar Adriatico al Mar Mediterraneo.

0
34
convegno 28 marzo 2017

“Quali Politiche Migratorie a 20 Anni dalla Tragedia della Kater I Rades sul Canale di Otranto (1997-2017)” è il titolo del convegno organizzato al CNEL da Integra Onlus.

“Quali Politiche Migratorie a 20 Anni dalla Tragedia della Kater I Rades sul Canale di Otranto (1997-2017). La riflessione sull’Accoglienza e sull’Integrazione dei migranti in Italia, dal Mar Adriatico al Mar Mediterraneo”. Questi i temi al centro di un importante convegno che si terrà a Roma il 28 Marzo 2017.

0
22

Integra Onlus commemora i morti albanesi del Canale di Otranto

Domani, sabato 2 aprile, al porto di Otranto, alle 16,00, la dirigenza e i beneficiari dell’Associazione Integra Onlus commemorano i profughi albanesi periti nel naufragio della motovedetta Katër i Radës, speronata accidentalmente nel Canale di Otranto il 28 marzo 1997 dalla corvetta Sibilla della Marina Militare Italiana che cercava di ostacolarne l’approdo illegale in Italia.

0
27